LOADING

Type to search

EURO 2020 – L’essere tifoso: bomber, abbonato, mister o divano lover

Focus Lifestyle Sport

EURO 2020 – L’essere tifoso: bomber, abbonato, mister o divano lover

Avatar
Share

EURO 2020 – Tempo di Europei di calcio, iniziano gli ottavi di finale e voi, vi siete chiesto che tipo di tifosi siete? Bomber, abbonato, mister o divano lover? Ecco identificate le 4 tipologie del tifo made in Italy.Heineken, Official Beer Partner di UEFA EURO 2020TM presenta una ricerca in partnership con
Human Highway che svela il rapporto degli italiani con il tifo, delineando 4 profili precisi:

 

“Il Bomber” e l’“Abbonato”, il “Mister” e il “Divano lover”.

I quattro profili descrivono il rapporto degli italiani con il tifo, ognuno con le sue specificità ma tutti con un
punto in comune: il sostegno per la nazionale durante questi Europei.
La ricerca commissionata da Heineken e realizzata in partnership con Human Highway ha l’ambizione
di definire come gli italiani vivono il tifo e come il rapporto con le competizioni è cambiato con le nuove
regole di distanziamento sociale.

Del campione di intervistati di oltre 1000 persone, non stupisce che il 79% si considera un tifoso degli Europei che non si perderà le partite della propria squadra; ma tra di loro quello che cambia è il modo di vivere il tifo.

Ma entriamo nel dettaglio. Il Bomber e l’Abbonato, insieme, rappresentano più del 60% degli intervistati, contrapposti al Mister e al Tifoso da Divano, in minoranza con meno del 40%.

 

 

 

Il Bomber, partite e birre con gli amici – Sono il 31% degli intervistati e per questa categoria gli “Europei” sono sinonimo di partite imperdibili e birre con gli amici. Il Bomber vive EURO 2020 come massimo momento di socialità, sana rivalità sportiva, tifo corretto e appassionato, oltre che come opportunità per scoprire gli altri Paesi e vivere diverse tradizioni. Il Bomber-tipo apprezza che, quest’anno, il campionato sia itinerante e attende con trepidazione di vivere pienamente l’estate e gli amici, brindando ad ogni vittoria (o sconfitta… altrui!).
Come si individua un Bomber? È il tifoso che pensa che “Le partite nei diversi Paesi siano l’occasione
per evadere con la mente e viaggiare, anche solo virtualmente” e che vive le partite esclamando: “Finalmente si torna alla condivisione e a svagarsi con gli amici”. Il brindisi del bomber è fatto
rigorosamente con una birra, con in sottofondo le partite, inneggiando ad un’estate all’insegna del
calcio. Appassionati di Europei, i bomber sono entusiasti collezionatori di gadget legati ai campionati e nonrinunciano mai alle “limited edition”.

L’Abbonato, dal vivo o niente – Mostra un tiepido entusiasmo verso EURO 2020 e ha poco interesse per svago e divertimento.
L’Abbonato, che rappresenta il 31% degli intervistati, una volta era appassionato di calcio, ora molto
meno. Gli resta la voglia degli “sfottò” legati alla sfera calcistica, ma per lui è finita un’epoca: o va a
vedere le partite dal vivo o non prova entusiasmo.
Le sue affermazioni più note sono “Non vedo l’ora di provocare e prendere un po’ in giro i tifosi delle
altre nazioni dagli spalti di uno stadio!” e “Mi è capitato di organizzare una vacanza all’estero, apposta
per essere presente a un campionato Europeo, ma erano altri anni”. La maggior parte degli Abbonati
sono interessati ai live; tra questa tipologia di tifosi, infatti, c’è la quota più elevata anche di partecipanti effettivi, il 13% di loro seguirà le partite dal vivo. Gli Abbonati sono quelli che alla domanda “Come vivi il concetto di condivisione degli europei?” Rispondono “musica e vittoria”.

Il Mister, passione e competizione – È il vero tifoso: ama il calcio e aspettava EURO 2020 con trepidazione. Seguirà tutte le partite, vive per il calcio, ama la competizione e conosce ognuna delle squadre in campo. Questa tipologia di tifoso, che rappresenta il 21% del campione, ritiene il calcio condivisione e socialità, sente di far parte di un gruppo di persone con cui condividere una passione forte e vera. Il mister sta “aspettando EURO 2020 da un anno” e non vedeva l’ora che iniziasse. Non si perderà nemmeno una partita, non importa quale squadra scenda in campo. Il calcio degli Europei è per lui la massima espressione di unione tra nazioni e l’occasione perfetta per “Guardare gli Europei in famiglia o con gli amici”.
Ben 9 ‘Mister’ su 10 desidererebbero partecipare alle competizioni live, ma non si scoraggiano di
fronte alle limitazioni trovando i luoghi più svariati pur di non perdere neanche un calcio di inizio.
Apprezzano la possibilità di bere una birra in compagnia davanti alla partita e, all’idea di EURO 2020
quale momento di condivisione, associano le parole insieme, amico, passione, gruppo, convivialità e
serenità.

Il Divano lover, casa e famiglia – È la tipologia di tifoso meno diffusa, rappresenta il 17% del campione e identifica in EURO 2020 un’occasione di piacevole svago dopo il periodo di lockdown. Non è un appassionato di calcio, ma è felice di vivere momenti che gli permettano di evadere dalla routine, anche se non è ancora pronto a voltare pagina. Due sono le sue affermazioni tipiche: “Le partite di EURO 2020 non avranno particolare influenza sui miei piani di socializzazione” e “Durante le partite di EURO 2020 starò comunque attento a non circondarmi da troppe persone, mantenendo le misure di sicurezza”.
Alle competizioni live preferisce la comodità del suo divano e al concetto di condivisione legato a Euro
2020, associa queste parole: tv, relax, interessante, persone, rispetto, famiglia e social.

Please follow and like us:
Tags:

You Might also Like

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *